A Barcellona partito il 27esimo congresso internazionale del veicolo elettrico

Si è aperta ieri alla Fiera di Barcellona il Congresso Internazionale del Veicolo Elettrico – EVS 27, sette giorni dedicati all’ambiente e alla mobilità sostenibile. Si tratta di un appuntamento internazionale importante per la filiera del veicolo elettrico, che dopo Stati Uniti e Cina approda in Europa per la sua ventisettesima edizione. Un Simposio per discutere sul concetto di veicolo elettrico, per proporre nuove tecnologie che siano in linea con le misure che la Commissione Europea ha stabilito per i veicoli green in Europa. L’obiettivo comune? Una nuova mobilità sostenibile che segua uno standard comune.

Il Simposio prevede un Congresso mondiale con oltre 200 personalità internazionali che si confronteranno in tema di veicoli elettrici, infrastrutture, energia e ambiente, sistemi di propulsione, politiche per la mobilità; un’Area espositiva internazionale per presentare le novità e le anteprime del settore elettrico, una Presentazione dei progetti che permetterà alle amministrazioni, alle industrie e alle aziende di condividere le best practice e il Test & Drive, l’area dove sarà possibile provare i direttamente veicoli elettrici dalla bicicletta all’auto.

FONTE: Rinnovabili.it