California: incentivi per acquisto veicoli elettrici in base al reddito

californiaLa California fa un passo avanti deciso alla crescita della mobilità elettrica aggiungendo ai già corposi incentivi (fino a 7.500 dollari per l’acquisto di un’auto elettrica), una misura pensata per i cittadini a basso o medio reddito che potranno contare su un incentivo che sale così fino a 11.500 dollari.

Se c’è uno stato negli Usa che ha puntato forte sull’adozione delle auto elettriche questo è la California, che con il Clean Vehicle Rebate ha messo in campo uno dei più corposi e strutturati schemi di incentivi al mondo: dalla loro introduzione, nel 2010, sono stati spesi 291 milioni di dollari per un totale di 137.200 veicoli incentivati.

Ma ai californiani questo non sembrava sufficiente, così hanno rimodulato gli incentivi per rendere disponibili anche a chi ha un reddito medio-basso la possibilità di acquistare auto elettriche, il tutto a partire da fine marzo.

Nello specifico può accedere a all’aumento degli incentivi chi ha un reddito come singolo di massimo 35.640 dollari o di 72.900 per una famiglia composta da 4 persone. C’è anche un tetto massimo, infatti sono esclusi dagli incentivi i contribuenti con un reddito al di sopra dei 250.000 dollari (sono escluse le auto a idrogeno).

L’incentivo base in vigore in California parte da 5.000 dollari per le auto fuel cell a idrogeno, 2.500 per quelle elettriche e 1.500 per quelle ibride plug-in. Sono incentivate anche le moto elettriche e i quadricicli con 900 dollari.

FONTE: GreenStart.it