Concorso green per studenti: “create l’eco car del futuro”

ecoChe cosa si può fare per rendere più eco-compatibile una ‘muscle car’ da oltre trecento cavalli come la Chevrolet Camaro? Sarà questa la domanda che dovranno porsi centinaia di studenti iscritti a sedici università americane, che parteciperanno alla terza edizione della ‘EcoCAR 3′. Si tratta di una gara, della durata di quattro anni, promossa dal Dipartimento per l’Energia degli Stati Uniti che mira a trovare nuove idee per le auto di prossima generazione. Saranno proprio le sedici Chevrolet Camaro donate da General Motors a fungere da laboratorio per le idee del futuro.

“EcoCAR 3 è una grande opportunità per la prossima generazione di ingegneri dell’auto, per stimolare il design e costruire veicoli innovativi che riducano le emissioni, salvaguardino l’ambiente e facciano risparmiare le famiglie – ha commentato Ernest Moniz, Segretario del Dipartimento per l’Energia – Con questa competizione gli studenti possono misurarsi con un’esperienza di vita reale e portare l’industria dell’auto nel futuro”.

Negli Stati Uniti il consumo medio delle auto nuove dovrà essere dimezzato entro il 2025, arrivando alla soglia di 54,5 miglia per gallone (circa 23 km/litro), un traguardo impossibile, secondo Moniz, senza un certo numero di innovazioni. La scorsa edizione della competizione, EcoCAR 2, ha visto gli studenti lavorare per tre anni su una Chevrolet Malibu e i vincitori saranno annunciati a giugno. Inoltre, General Motors ha assunto più di cento ingegneri, selezionandoli tra tutti i partecipanti, rimanendo impressionata dalla loro preparazione. Negli oltre venticinque anni di storia di questo programma, hanno partecipato più di 16.000 studenti provenienti da 93 nazioni differenti e molti di loro sono poi entrati nell’industria dell’auto.

FONTE: Ansamotori