Dunton: gara di auto elettriche progettate dagli studenti

studentiFord Dunton Technical Centre ha ospitato la gara regionale dell’Essex del Greenpower IET Formula 24 il sabato, 18 luglio, che ha attirato circa 250 studenti e più di 20 auto.

L’annuale gara di Formula 24 IET offre agli studenti adolescenti la possibilità di costruire una macchina elettrica da zero, e poi spingerla ai suoi limiti in una gara di durata.

Le prime tre squadre sono state Chatham & Grammar School Clarendon, Tendring Tornedoes e Royal Greenwich University Technical College e si qualificano automaticamente per la finale internazionale, che si terrà presso il Rockingham Motor Speedway il 10 ottobre.

Altri premi includono il Premio Portfolio, la squadra miglior presentata, Spirit of Greenpower, Best Newcomer, IET Engineering Award e la Siemens Digital Award.

Nel presentare i premi, Chris Taylor, Powertrain test Chief EngineerFord Europa, ha dichiarato:

“Ford è lieta di ospitare la competizione F24 Greenpower a Dunton, ancora una volta. Questi giovani ingegneri mostrano abilità sorprendente, entusiasmo e potenziale e noi di Ford siamo orgogliosi di aiutarli a sviluppare le loro doti tecniche ed il lavoro di squadra”.

Nicola GregorioFord Community & Outreach, ha detto:

“Questo è stato l’evento più grande e migliore del Greenpower che Dunton ha ospitato. Con 22 vetture iscritte, ogni studente ha avuto un ruolo da svolgere durante il giorno, facendo di questo una meravigliosa iniziativa STEM che incoraggia anche le giovani donne a considerare una carriera di ingegneria”.

Greenpower Challenge incoraggia il coinvolgimento nella scienza e matematica i soggetti dalla più tenera età. Ford si è impegnata a coinvolgere i giovani attraverso attività come ‘portare un bambino a lavorare un giorno’, sfida Lego, e le iniziative connesse con National Women in Ingegneria e incoraggiare lo studio della scienza, la tecnologia, l’ingegneria e la matematica (STEM).

FONTE: electricmotornews.it