Le auto elettriche abbassano le temperature delle metropoli

climaOltre ai benefici già noti, le auto elettriche aiutano a mitigare il calore che mette in ginocchio le metropoli nei mesi più caldi, riducendo anche l’uso dei condizionatori d’aria. E’ quanto sostiene una ricerca pubblicata sulla rivista Scientific Reports dal gruppo coordinato da Canbing Li dell’università cinese di Hunan. La ricerca ha mostrato che se a Pechino in estate si sostituissero le auto a gas con le auto elettriche la temperatura si abbasserebbe di un grado. Le auto elettriche infatti emettono solo il 20% del calore emesso dai veicoli a gas. ”In termini di cambiamenti climatici, anche un grado può fare la differenza” rileva uno degli autori, Jianguo Liu, dell’università del Michigan. Un grado in meno potrebbe tradursi anche nella riduzione dell’uso dei condizionatori d’aria, un’altra vittoria ambientale. Le auto convenzionali e i condizionatori d’aria, spiegano gli autori, sono i due più grandi responsabili dell’aumento delle temperature nelle grandi aree urbane, che nei mesi più caldi si trasformano in isole di calore rispetto alle aree rurali più fresche. I ricercatori hanno calcolato che se nell’estate del 2012 a Pechino si fossero sostituiti tutti i veicoli tradizionali con quelli elettrici la temperatura sarebbe scesa di circa un grado. La riduzione della temperatura di quasi un grado per una città grande come Pechino si traduce nel risparmio di 14,4 milioni di chilowattore di energia (una stufa da 1.000 watt accesa per un’ora utilizza un chilowattora) e nella riduzione delle emissioni di 11,779 tonnellate di anidride carbonica al giorno.

FONTE: AnsaMotori