Londra: tutto pronto per la gara di Formula E

londra A seguito di una decisione da parte del Consiglio di Wandsworth, la gara di Formula E a Londra ha ricevuto l’approvazione di pianificazione che si terrà all’interno dei terreni del Battersea Park.

Il London ePrix comprenderà anche due diverse gare, la decima e l’undicesima della stagione, che si terranno nel week end di Sabato 27 e Domenica 28 Giugno, aumentando il calendario inaugurale a una gara in più (vedi calendario completo sotto).

Dopo molti mesi di pianificazione e dopo lunghe consultazioni con tutte le parti, la Formula E ospiterà le sue ultime due gare in un circuito appositamente creato da 15 curve di 2,92 km – progettato dalla squadra di FE Londra insieme all’architetto britannico .

Alejandro Agag, amministratore delegato di Formula E, ha detto:

“Le discussioni per la nostra gara di Londra di Formula E sono state lunghe molti mesi nella pianificazione quindi siamo lieti di essere stati premiati con l’approvazione dei piani da parte del Consiglio di Wandsworth. I nostri ringraziamenti vanno a tutte le parti coinvolte per il loro duro lavoro e la cooperazione, in particolare al sindaco Boris Johnson, al Consiglio di Wandsworth ed ai vari gruppi di stakeholder che si sono interessati.

“Avere due gare a Londra – le ultime due della stagione – era un’opzione che abbiamo discusso a lungo con il Consiglio di Wandsworth e significa che Londra potrebbe essere dove il campione inaugurale verrà coronato, rendendolo uno spettacolo fantastico per la città e una grande piattaforma per mostrare la mobilità sostenibile e l’energia pulita. Ora inizieremo i preparativi per portare la corsa elettrica urbana a Londra, ma, naturalmente, questo significa lavorare a stretto contatto con tutti i partiti e gruppi di residenti locali per garantire di restare in sintonia con tutti gli utenti del parco”.

Il Sindaco di Londra, Boris Johnson, ha detto:

“La Formula E è impostata per essere un eccellente aggiunta al calendario sportivo di Londra. L’atmosfera sarà letteralmente elettrica ed il Battersea, che è già in piena espansione, sarà vivo con l’emozione che questo nuovo evento di livello mondiale che offrirà senza dubbi scintille”.

Il Vice capo del Consiglio di Wandsworth ha aggiunto:

“Questa è una grande notizia per il Battersea e per Londra. La nostra grande città ha ora un altro evento di livello mondiale da aggiungere al suo calendario. La Formula E è un incredibile spettacolo di corsa e una vetrina per le emissioni zero dell’automobilismo elettrico. Questo sport sta cambiando atteggiamento verso le auto elettriche e sono felice che il Battersea Park sia la cornice del finale di stagione”.

Oltre all’azione della Formula E, gli spettatori potranno anche godere la gara sostegno del campionato – la FE School Series – che vede i bambini da 10 scuole locali competere con dei kit di auto elettriche auto assemblate nella stessa pista.

Organizzato da UK charity Greenpower, la serie si propone di ispirare i giovani a sviluppare una carriera nel campo dell’ingegneria e della sostenibilità.

Il pilota britannico , che gareggia per il team Virgin Racing con sede nel Regno Unito, ha detto riguardo il layout del circuito:

“La pista è nel bellissimo Battersea Park, proprio accanto al Tamigi e proprio di fronte al Chelsea e con alcune delle più famose caratteristiche sullo skyline di Londra sullo sfondo. Il layout sembra unire veloci rettilinei, un paio di curve ad alta velocità, così come alcune chicane impegnative e zone di frenata. Credo che gli spettatori del Londra ePrix vedranno una gara veloce con molta azione e sorpassi. Gli organizzatori hanno fatto un buon lavoro con questo layout e io non vedo l’ora di correre lì, davanti al mio pubblico di casa!”

Per il London ePrix, la Formula E, il MotorSport Vision Racing (MSVR) agirà come organizzatore della gara.

FONTE: electricmotornews