Nuovo record di velocità per l’aereo elettrico di Siemens-Airbus

aereo elettricoDue record di velocità per l’aereo elettrico realizzato da Siemens in partnership con Airbus, che puntano a sviluppare velivoli regionali ibridi elettrici.
Al campo di volo Dinslaken Schwarze Heide, in Germania – fa sapere Siemens Italia – il pilota collaudatore Walter Kampsmann ha portato l’aereo “Extra 330LE” a una velocità di 342,86 chilometri all’ora. La Federazione aeronautica internazionale (Fai) ha ufficialmente riconosciuto il record, inserendo il mezzo nella categoria “Aeroplani elettrici con un peso al decollo superiore a 1.000 chilogrammi”.
L’altro traguardo – anch’esso riconosciuto dalla Fai – è stato registrato nella categoria “sotto i 1.000 kg”. Modificando leggermente la configurazione per ottenere un peso complessivo inferiore alla tonnellata – si legge nella nota – la velocità raggiunta da Extra 330LE, guidato dal pilota acrobatico tedesco Walter Extra, è stata di circa 337,50 km/h su una distanza di tre chilometri: 13,48 km/h più veloce del record precedente, stabilito dal pilota statunitense William M. Yates nel 2013.     I due record sono stati raggiunti a poco meno di un anno dal volo inaugurale, compiuto nel luglio 2016.

Il motore elettrico detiene un ulteriore record mondiale anche per il rapporto potenza-peso: pur pesando solo 50 kg, fornisce una potenza elettrica costante di 260 kilowatt, cinque volte superiore ai sistemi di propulsione simili.
“L’Extra 330LE, che pesa complessivamente circa 1000 kg – spiega la nota – è il banco di prova “volante” per portare alla massima espressione e affidabilità questo sistema di propulsione: essendo un aereo acrobatico, il velivolo è infatti particolarmente adatto per spingere i vari componenti al loro limite, così da poterli testare e migliorare”.
“Entro il 2030, ci aspettiamo di vedere i primi aerei trasportare fino a 100 passeggeri per un range di circa 1.000 chilometri”, ha spiegato Frank Anton, capo della eAircraft presso next47, l’unità di venture capital in seno a Siemens, inaugurata a giugno del 2016.

FONTE: Ansa.it