Svelati i team MotoE

motoESul circuito di Termas de Rio Hondo, in occasione della seconda tappa della MotoGP, si è tenuto il secondo giro ufficiale per Ego Corsa, la moto elettrica Energica che verrà fornita a tutti i team che nel 2019 prenderanno parte alla nascente MotoE.

La location Argentina è stata sfruttata anche per una prima riunione semi-ufficiale per iniziare a delineare meglio i contorni della nuova categoria, in particolare per quanto riguarda i team partecipanti. La prima notizia è che invece delle 10 inizialmente previste saranno 11 le squadre a prendere il via, divise come anticipato tra MotioGP, Moto 2 e Moto 3, per un totale di 18 moto in griglia.

Sette team saranno i privati che partecipano anche alla MotoGP, ovvero Tech 3, LCR, Marc VDS, Pramac, Angel Nieto, Avintia e Gresini, ognuno dei quali metterà in pista due Energica Ego Corsa ciascuno. Mentre i rimanenti quattro team saranno pescati dalle altre due categorie. Come riportato da insideevs.com sono confermati Pons Racing, Intact GP, il team di Valentino Rossi VR46 e la squadra che ricorda Marco Simoncelli, SIC58 Squadra Corse. Questi team minori avranno solo una moto, per arrivare appunto al totale di 18 in griglia di partenza.

Il CEO di Dorna Carmelo Ezpeleta ha anche spiegato la formula allo studio per la prima stagione. Sarà definita coppa e non campionato per via del costruttore unico e ci saranno cinque tappe in Europa anche se ancora non è stato deciso quali saranno. Diversamente da quanto ipotizzato nella primissima ora, è molto difficile che saliranno in sella gli stessi piloti che nei rispettivi team guidano le moto a combustione, pertanto queste prime conferme servono soprattutto ai manager per avere il tempo di organizzare le squadre e ingaggiare i piloti.

FONTE: dmove.it

Lascia un Commento