UPS e la nuova flotta e-bike

upsUPS, consegna in bicicletta e Seattle: i tre elementi che hanno fatto nascere la compagnia, oggi torna ad usare le due ruote per per il suo servizio di consegna, più in particolare le e-bikes.

L’implementazione in flotta di mezzi ecologici è iniziata dal 2012 e ha uno scopo ben preciso: quello di capire quali siano le soluzioni più sostenibili per l’ambiente ed il portafoglio aziendale.

La sperimentazione di Seattle è portata avanti in collaborazione con la University of Washington, che studierà l’integrazione delle cargo ebike all’interno dei flussi di traffico della città americana tramite il suo Urban Freight Lab.

L’obiettivo che si vuole raggiungere immettendo nel sistema di consegne di UPS delle cargo ebike  in grado di trasportare poco meno di 200 kg di merci è di collezionare una massa critica di dati a supporto della pianificazione futura dei trasporti e delle città stesse.

Lo Urban Freight Lab dell’Università di Washington raggruppa infatti ingegneri, esperti di infrastrutture e flussi di traffico e pianificatori proprio per trovare la quadra vincente: analizzando l’esperienza di UPS la ricaduta futura potrà avere effetto su decisioni di pianificazione e gestione dei centri città, quali pedonalizzazioni o concentrazioni di determinati tipi di attività sul territorio.

La meta finale di questa sperimentazione che vedrà una flotta di ciclisti con la divisa UPS in giro per Seattle è di ridurre il cosiddetto “tempo di sosta” delle merci, oltre che di decongestionare le vie cittadine.

FONTE: Bicitech.it